DUAL MINING - CONVIENE ANCORA?

Buongiorno Ragazzi, con l'arrivo del caldo mi sono reso conto di come il "nuovo" Dual Mining, ovvero il generare Ethereum + Ton, potrebbe avere vita breve.

Questo perché, come ben sappiamo, le nostre GPU vengono stressate molto più di come avverrebbe normalmente e ciò porta ad un innalzamento repentino della temperatura delle memorie e del core.

Fino ad ora è bastato inserire qualche ventola, magari a 220v, in grado di spostare un ingente volume di aria.
Tutto ciò sta per divenire inutile.

Traslare aria calda non risolverà il problema, bisognerà adottare una soluzione più drastica.
Inserire un condizionatore.

Questo porta al chiederci "Consumando ulteriori Kilowatt di potenza, rimarremo in profitto?"
Mi sono quindi messo all'opera per calcolare, sulla base di quanto io paghi ad Enel, se tutto ciò potrebbe essere ancora sostenibile.

Vediamolo assieme:
  • Il consumo orario per 11 gpu 6800xt è di 880 watt fissi. (Ho ottenuto questo dato facendo la differenza fra il consumo minando ETH + TON ed il consumo solo di ETH.
  • Il consumo orario per un condizionatore di medie dimensioni è stimato a 1000w
  • La spesa giornaliera in corrente (Pagando io 0,16 cent al KW) è quindi di 6,90 euro (1,88KW * 24H*0,16euro ).
  • La resa su Ton delle mie GPU è di 8,20 euro.

Fatte queste ipotesi si nota come il netto sia sostanzialmente di 1 euro e 30.
Personalmente, per una resa del genere, terrei fermo il mio impianto.
Questa volta però non accadrà, infatti sono presente in diversi gruppi relativi allo sviluppo di Ton e questo mi porta a pensare di come il suo prezzo di mercato sia sottostimato.

Le novità che stanno introducendo sono molte ed il fatto di essere molto discusso in ambito Mining potrebbe far salire il valore del token che attualmente è fermo a circa 2 dollari.

La strategia che attuerò sarà quindi di holdare il tutto nella speranza di ottenere un vero profitto successivamente.


Nel caso in cui tu sia più propenso a guardare un video piuttosto che leggere ti lascio il link di quello che ho preparato per YouTube:

https://youtu.be/hP63NzXzij4

 

Saluti, 

Federico di Ethersociety.

lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati